Meghan Markle e Harry rivolgono accuse choc alla famiglia reale: “Non staremo più in silenzio”

I duchi del Sussex rompono il silenzio in un'intervista rilasciata a Oprah.

05 Mar 2021 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 2 minuti

Un anno fa il principe Harry e Meghan Markle hanno annunciato la decisione di rinunciare ai loro titoli, per trascorrere una vita tranquilla e libera negli Stati Uniti.

“Abbiamo intenzione di rinunciare al ‘ruolo senior’ di membri della famiglia reale e lavorare per diventare finanziariamente indipendenti, pur continuando a sostenere la regina. Stiamo programmando di trascorrere il nostro tempo tra il Regno Unito e il Nord America, continuando a onorare il nostro dovere nei confronti della Regina, del Commonwealth e dei nostri patrocini”.

I rapporti tra la coppia e Buckingham Palace si sono molto raffreddati negli ultimi 12 mesi, tanto che i due hanno rilasciato un’intervista choc ad Oprah (che andrà in onda il 7 marzo) in cui puntano il dito anche verso la famiglia reale.

Nel trailer andato in onda in questi giorni Meghan Markle ha detto che il Palazzo ha avuto un ruolo attivo nelle cattiverie circolate su di loro: “Non capisco come possano aspettarsi che, dopo tutto questo tempo, possiamo starcene zitti se la famiglia reale continua a svolgere un ruolo attivo nel perpetuare falsità su di noi. E se ciò significa rischiare di perdere delle cose, in realtà ne abbiamo già perse tante“.

Harry invece ha fatto dei riferimenti alla madre Diana: “La mia più grande preoccupazione era che la storia potesse ripetersi. Non riesco neanche a immaginare come possa essere stato per lei fare questo percorso da sola. Perché per noi è stato estremamente dura ma almeno avevamo l’un l’altra”.

Questa sì che è un’intervista CHOC! Chissà la Regina come reagirà dopo averla vista…

Harry e Maghan Markle intervistati da Oprah, i primi video.

Share this article

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!