Kanye West scrive un post contro Kim Kardashian (poi cancella tutto)

Kanye West al vetriolo contro sua suocera Kris Jenner e sua moglie Kim Kardashian

22 Lug 2020 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 2 minuti

Kanye West, archiviata la farneticazione di volersi candidare alle presidenziali americane, è tornato su Twitter a scrivere post deliranti contro la propria famiglia. E dopo aver confessato che sua suocera ha cercato di rinchiuderlo in un centro per la salute mentale, oggi ha scritto – e poi cancellato – di aver chiesto il divorzio a Kim Kardashian nel 2018.

Kim Kardashian avrebbe però rifiutato di divorziare da Kanye West per il bene dei figli: North (nata nel 2013), Saint (nato nel 2015) e Chicago (nata nel 2018). A loro si aggiunge anche Psalm, nato lo scorso anno dopo la crisi matrimoniale.

“Kris, sono a Cody” – ha scritto su Twitter Kanye West – “Se non stai pianificando un altro servizio di Playboy per le tue figlie, ti dico che cerco di divorziare da quando Kim ha incontrato Meek Mill al Warldolf per la riforma carceraria”.

Poi ha continuato accusando la moglie e la suocera di aver parlato senza il suo consenso della sua salute mentale:

“Kris e Kim hanno rilasciato una dichiarazione senza la mia approvazione. Non è quello che una moglie dovrebbe fare”.

La vita di Kim Kardashian e Kanye West è un reality 365 giorni l’anno. A quanto è quotato uno spin off sulla loro crisi matrimoniale e sul mental breakdown del rapper?

Mostra i commenti

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!