Jamie Lynn Spears, la cognata la smaschera: “Ecco le cattiverie che diceva su Britney”

25 Gen 2022 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 3 minuti

Jamie Lynn Spears

Jamie Lynn Spears continua il suo tour promozionale per vendere il libro che ha appena pubblicato e in cui parla anche di Britney e del loro rapporto. Ovviamente la popstar di Gimme More non l’ha presa bene e nelle ultime settimane ha attaccato più volte pubblicamente la sorella minore, che però ha reagito dando della bugiarda a Britney. A quanto pare però Jamie Lynn Spears nella vita deve aver pestato i piedi a tante persone, perché stanno spuntando come funghi amici, parenti e conoscenti dell’attrice pronti a smascherarla. Dopo una collega di Zoey 101, adesso anche l’ex cognata della 30enne ha deciso di vuotare il sacco.

“Lei non è una vittima, ma è una bugiarda patologica. […] Se penso che le importi di Britney? No affatto, assolutamente non credo che le importi. Lei parlava sempre male della sorella. Diceva ‘le danno gli psicofarmaci così non fa la pazza’. Eppure io vedendo Britney non ho mai pensato che fosse pazza come diceva sua sorella. A me ha spezzato il cuore perché mi sembrava così triste. Avevo la sensazione che ci fosse qualcosa di strano, ma non sapevo cosa all’epoca”.

Un’ex fidanzato di Britney contro Jamie Lynn Spears.

“La realtà è evidente e Jamie Lynn Spears è colpevole quanto il padre. Jamie Spears controllava i soldi di Britney e Jamie Lynn ha ne spazzati via molti, quindi entrambi sono sempre stati pro tutela. Jamie Lynn sta dicendo tutte queste cavolate per vendere il suo libro e fare soldi. […] Non credete a tutte le bugie che si è inventata in questi ultimi tempi”.

Insomma, un bel ritratto di questa ragazza.

Share this article

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!