Francesca Cipriani e lo scivolone sui cinesi, Soleil attacca: “Non giudicare così un popolo intero”

10 Nov 2021 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 3 minuti

Francesca Cipriani sulla Cina

Nuova polemica al GF Vip, questa volta è scoppiata per una frase di Francesca Cipriani. Mentre i gieffini erano a tavola hanno iniziato a parlare di cibi strani, in particolare delle zampe di gallina e la regina delle pupe ha detto: “Non prendete esempio dalla Cina, perché mangiano pure i cani e i gatti. Quello non è un buon esempio. Ho visto il servizio de Le Iene sui cani e i gatti e mi sono sentita male davvero. Senti io la penso così“.

Soleil Sorge critica Francesca Cipriani e interviene Katia Ricciarelli.

Immediatamente Soleil ha bacchettato la coinquilina: “Ma di cosa stai parlando Francy? Senza offesa, ma non si giudica un’altra cultura così. Non giudicare così un popolo e la sua cucina, è tremendo. La cucina cinese è una delle più prelibate al mondo e quindi non dire che non sono un buon esempio. Perché ok che è tremendo quello che alcuni fanno ad animali che noi riteniamo domestici. Però è altrettanto brutto quello che noi facciamo ad animali che mangiamo, ad esempio il cavallo? Non si può giudicare gli altri e non farlo con il proprio paese. Poi la crudeltà si condanna sempre. Non si generalizza mai dicendo cose come ‘non prendiamoli ad esempio che loro mangiano i cani e i gatti’. Certe cose non si possono dire così con leggerezza generalizzando“.

Sulla polemica è intervenuta anche Katia Ricciarelli: “Anche noi mangiamo il cavallo. Io condanno la crudeltà, non mi parlate di questo che mi fa orrore. Pensate che a me fanno schifo tante cose nostre tipo la trippa“.

Sono tanto maligno se penso che la Sorge non vedesse l’ora di “vendicarsi” per le accuse che (anche) la Cipriani le aveva rivolto per la frase “urlate come delle scimmie”?

Share this article

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!