Chi l’ha visto, Piera Maggio commenta il ritrovamento della ragazza russa che somiglia a Denise Pipitone

31 Mar 2021 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 3 minuti

piera maggio denise pipitone chi l ha visto

Chi l’ha visto questa sera ha mandato in onda il servizio dedicato a Denise Pipitone, scomparsa a Mazara Del Vallo nel 2004 e mai più ritrovata.

Il caso è esploso di nuovo qualche giorno fa, quando Chi l’ha visto ha pubblicato il promo della nuova puntata in cui è stata annunciata l’esistenza di una ragazza russa, molto simile a Piera Maggio, che è andata in tv a cercare i suoi veri genitori.

“Sarebbe troppo bello per essere vero, ma ve lo vogliamo raccontare lo stesso” – inizia così il promo della nuova puntata di Chi l’ha visto?, storica trasmissione di Rai Tre che da anni si occupa del caso della scomparsa di Denise Pipitone – “Una nostra telespettatrice ci dice che a Mosca c’è una giovane donna che è stata rapita quando era una bimba e che somiglia tantissimo a Piera Maggio. La bambina è stata trovata in un campo nel 2005 ed oggi ha la stessa età che avrebbe Denise Pipitone. Non sa chi sia la sua mamma ed è per questo che è andata in tv a far vedere il suo volto”.

Durante la nuova puntata di Chi l’ha visto con Federica Sciarelli, Piera Maggio è intervenuta ed ha rotto il silenzio su questa storia.

Chi l’ha visto, Piera Maggio commenta il ritrovamento della ragazza russa che somiglia a Denise Pipitone

“Siamo cautamente speranzosi, ma senza illuderci più di tanto. Anche perché le segnalazioni passate ci hanno dimostrato che l’illusione non porta a nulla. In questi casi ovviamente l’unica cosa da fare è chiedere che venga fatto il DNA ed è quello che noi chiederemo. L’unica soluzione per fugare ogni dubbio, Mi preme dire che vogliamo ringraziare quanti in questo momento ci sono vicini e solidali, questo ci fa capire quante persone amano Denise e non l’hanno dimenticata. Questo a noi ci riempie il cuore”.

 

 

 

Share this article

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!