Marco Cucolo chiede perdono a Lory: la decisione della Del Santo

20 Giu 2022 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 2 minuti

Marco Cucolo scuse a Lory

La scorsa settimana Lory Del Santo ha messo in stand by la sua storia con Marco Cucolo. La regista di The Lady ha detto al fidanzato di tornare a casa di sua madre e di pensare al suo comportamento in Honduras. L’ex naufraga infatti ha accusato il ragazzo di non averla difesa ‘mentre un branco di lupi la stava attaccando’.

Durante la semifinale de L’Isola dei Famosi Marco Cucolo è sceso dalle scale con un grosso mazzo di rose rosse per la sua lady. Il 30enne ha chiesto scusa a Lory in diretta e le ha fatto i complimenti per la sua onestà.

“Mi sento cambiato, credo di avere una testa più funzionante. L’Isola è un’esperienza che mi ha cambiato la vita. A Lory voglio dire ho capito che è molto arrabbiata. Lory io so benissimo che tu sai difenderti da sola. Ho mancato di dire che in questi 9 anni tu per me sei stata fondamentale e una donna leale e sincera. Mi dispiace che questa cosa non è arrivata e che sei stata giudicata diversamente. Tu sei una persona vera e mi dispiace di non aver detto queste cose. Tu sei stata attaccata e ti chiedo scusa per non aver detto che non sei falsa. Penso di aver sbagliato e mi farebbe piacere tornare con te”.

Marco Cucolo, Lory Del Santo lo perdona.

Nonostante le dure parole di una settimana fa, ieri sera la Del Santo ha deciso di perdonare il suo compagno: “Ah sì? Ti farebbe piacere tornare insieme? Io devo dirti una cosa. Ti conosco benissimo e so che sei buono. Ti voglio molto bene. L’amore può far fare passi in avanti, ma quando una persona rimane sola può diventare più fragile. Allora è meglio essere in due e ti perdono. […] Lo vedo che è diventato ancora più bello. Allora diciamo la verità, prima di andare a L’Isola pensava più a mangiare che a stare con me. Adesso penso che preferirà passare il tempo con me“.

Sono in adorazione, praticamente uno spin off di The Lady.

Share this article

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!