Mediaset gioca in ritirata contro il ritorno di Pino Insegno

30 Mag 2024 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 2 minuti

pino insegno mediaset

Pino Insegno lunedì tornerà al timone della nuova edizione di Reazione A Catena, quiz che ha già condotto per tre anni dal 2010 al 2013. “Sembra passato un giorno, riprendo da dove ho interrotto. Sognavo da tempo di rifarlo perché è scritto così bene che, passatemi il paragone, è come recitare Shakespeare o Pirandello a teatro“, ha dichiarato fra le pagine di Tv Sorrisi & Canzoni. Il quiz del preserale di Rai1 non avrà però una concorrenza frontale e diretta, perché Mediaset ha deciso di non sfruttare il successo de La Ruota Della Fortuna e di giocare in ritirata.

Come inizialmente previsto, La Ruota Della Fortuna (tornata per celebrare il centenario della nascita di Mike Bongiorno) è durata un mese e nonostante il successo di share non è stata allungata. Al suo posto, dal prossimo 3 giugno, tornerà sempre Gerry Scotti ma con delle repliche. Prima saranno mandate in onda le repliche di Caduta Libera e successivamente le repliche di The Wall. “Se Mediaset gioca al risparmio” – si legge su DavideMaggio.it – “Chi ne beneficia è Pino Insegno, pronto a tornare alla guida di Reazione a Catena dal 3 giugno. Per il conduttore, l’ostacolo maggiore sarà così rappresentato dalle partite degli Europei trasmesse su Rai2“.

Gerry Scotti: “La Rai non mi vuole, ma l’America sì”

La Ruota della Fortuna, basato sul format Wheel Of Fortune, è uno dei game show più famosi del mondo. “Pensa che dei produttori americani” – ha dichiarato Gerry Scotti a TvBlog – “dopo avermi visto fare La Ruota della Fortuna, mi hanno detto: “Peccato che non parli bene inglese perché stavamo cercando il nuovo presentatore per l’America”. Pensa che opportunità sarebbe stata per me, ma sono molto felice di farla qui“. Lo storico quiz, prima di arrivare nelle mani di Scotti, è stato condotto da Mike Bongiorno e successivamente da Enrico Papi. Fra le storiche vallette ricordiamo, in ordine di contratto: Ylenia Carrisi, Paola Barale, Antonella Elia, Claudia Grego, Miriana Trevisan, Nancy Comelli e Victoria Silvstedt.

Share this article

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!