Manuel Bortuzzo si sfoga con Lulù: “Passo da amare la vita a volerla fare finita”

11 Nov 2021 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 3 minuti

Manuel Bortuzzo e la confessione a Lulù

Lulù Selassié e Manuel Bortuzzo sono ancora impantanati in un rapporto che non soddisfa entrambi. Lei vorrebbe di più e lui di meno (a giorni alterni). Ieri il nuotatore in confessionale si è lamentato della coinquilina: “Per fortuna sono l’uomo più paziente al mondo. Però mi piacerebbe avere a che fare con persone che capiscono le cose al volo. Quando dico una cosa è quella. Le ho detto ‘facciamo un gioco, quando dico una cosa la ripeto una volta sola e ascoltala bene’. Ci sono giorni che voglio essere lasciato in pace e basta. Quando io non sto bene non voglio nessuno vicino“.

La principessa invece ha rivelato di essere confusa dall’atteggiamento del gieffino: “Mi fa passare da pazza. Sembra che io gli sto attaccata e lui non mi vuole. Lui mi dice che non vuole che mi stacco del tutto, ma alcuni giorni vuole stare da solo. Io semplicemente non vedo l’ora di vivermi questa cosa fuori, visto che mi ha detto che ci sono le basi perché succeda“.

Se all’inizio ho dato ragione a Manuel Bortuzzo, adesso mi sento di spezzare una lancia a favore di Lulù. I due avevano chiuso, lui due settimane dopo si è riavvicinato dicendo di aver lasciato le ‘porte aperte’ e come se non bastasse le ha anche dato un bacio. Mi pare ovvio che lei sia cotta e che i loro caratteri non siano complementari, quindi che senso ha continuare a tenere in bilico questa ragazza? Sarebbe meglio un taglio netto.

Lo sfogo di Manuel Bortuzzo.

“Ti ho detto che c’ho messo 2 anni per capire che volevo tornare a nuotare. Per farti capire che nella mia situazione non ho dei tempi prestabiliti per comprendere cosa voglio. Affronto tanti alti e moltissimi bassi, più bassi a dire il vero. Il problema qui dentro non sei te. […] Dici che mi vuoi abbracciare di più? Oddio, gli abbracci vanno rispettati, anche perché non è soltanto un abbraccio, ci vuole tempo. Quei momenti piuttosto non li voglio, per non rovinare le cose che devono arrivare. Io ho tutto molto chiaro dentro la mia testa fidati.

Piuttosto che rovinarla, lascio stare, se sono influenzato dai miei pensieri negati come posso vedere le cose belle della vita? Io passo da amare la vita a volermi ammazzare in un giorno. Tu non mi conosci benissimo. Non lo voglio l’abbraccio, non mi serve in questo momento, anzi ti dico che mi dà fastidio. Perché devo subire un abbraccio che mi infastidisce? Perché se pensi così sei egoista”.

Share this article

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!