Alfonso Signorini sbotta e chiede un provvedimento disciplinare: “Non vado avanti altrimenti”

04 Gen 2022 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 2 minuti

Alfonso Signorini

Alfonso Signorini ieri sera ha dovuto gestire una puntata ricca di tensione e di colpi di scena. Prima lo scontro non programmato fra Miriana Trevisan e Katia Ricciarelli, poi quello fra Alex Belli e Alessandro Basciano che gli è sfuggito letteralmente dalle mani.

Anche il momento delle nomination palesi è stato piuttosto vivace. Il conduttore inizialmente si è indispettito per la motivazione data da Giacomo Urtis per nominare Miriana Trevisan: “Non è che puoi nominare Miriana per una cosa che non ti è piaciuta di Biagio, non esiste!“; poi ha alzato la voce quando non è riuscito a mettersi in contatto con Soleil Sorge, perché tutti i vipponi urlavano fra loro.

“Soleil per cortesia mi dici chi nomini? Basta continuare ad urlare, se urlate non sentite me. Fate silenzio tutti! Soleil, chi nomini e perché? Ora interrompo il collegamento eh. Ora mi arrabbio. L’educazione insegna che se io vi dico per cortesia silenzio, fate silenzio. Ma dove siete stati educati? In tre anni è la prima volta che mi capita un disagio di questo tipo. Anche tu Soleil mi parli sempre sopra, quindi non dire che è osceno. Se dico silenzio dovete avere rispetto. Ma non perché sono io, ma perché c’è chi sta facendo un lavoro. E per il pubblico a casa che altrimenti non capisce niente”.

Ma è quando è toccato a Lulù Selassié che Alfonso Signorini ha perso la pazienza. La principessa, infatti, ha nominato Soleil Sorge ma non è riuscita a dare la sua motivazione perché quest’ultima le ha iniziato a parlare sopra. “Quanta loquacità c’è qua dentro mammamia, Alfonso posso parlare?“. Al termine delle nomination Lulù ha lasciato la stanza esclamando: “Che loquacità porca T!“.

Alfonso Signorini chiede un provvedimento disciplinare

Rientrato in studio, il conduttore si è rivolto ai suoi autori.

“Un’eleganza di altri tempi, eh? Qualche provvedimento disciplinare verso questi ragazzi va preso, non si può legittimare un atteggiamento così volgare, maleducato e saccente. No. Lo chiedo ufficialmente al Grande Fratello, perché io così non vado avanti”.

 

Share this article

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!