Tommaso Zorzi si candida per il Trono Gay di Uomini e Donne

Zorzi e la proposta fatta a Maria De Filippi.

17 Ott 2020 Anthony Festa • Tempo di lettura: 2 minuti

Il Trono Gay di Uomini e Donne è in pausa da ben 3 anni, nonostante nel 2018 la redazione avesse ribadito che i casting erano aperti anche a ragazzi omosessuali. Oggi pomeriggio nella casa del Grande Fratello Vip Tommaso Zorzi ha fatto un appello a Maria De Filippi e si è candidato come tronista.

“Dovessero rifare il Trono Gay io vorrei andare vista la mia disperazione sentimentale. Se Maria mi chiamasse e mi chiedesse di fare il tronista io lo farei, ma sarei l’unico ad uscire single dato che non si presenterebbe nessuno, nemmeno un corteggiatore”.

Io mi accontenterei anche solo del comeback del Trono Gay, ma non credo accadrà.

Quando Maria De Filippi confermò il Trono Gay nel 2016.

“Aprire Uomini e donne al gay non mi sembra una rivoluzione. La televisione non deve rimanere indietro, se parliamo di relazioni umane, della normalità dei sentimenti, non si capisce perché gli omosessuali dovessero essere esclusi dal programma. Non penso che una scelta come questa serva per il mondo gay….Ma può essere d’aiuto per chi a casa ha ancora problemi con parenti e amici, per chi è vittima di bullismo e viene spregiativamente chiamato “frocio”.

Ho sempre fatto le cose in cui ho creduto, quando la critica ha un senso la seguo, quando non ce l’ha, no. Non sfrutto nessuno, mi aspetto un trono come gli altri e mi auguro che la gente dica che ho fatto bene. Se poi le critiche sono quelle di Giovanardi (sorride) ce le prenderemo….O forse no”.

Share this article

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!