Tale e Quale Show, la Rai si impegna: “Non faremo mai più blackface”

27 Apr 2021 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 2 minuti

Tale e Quale Show dopo dopo 10 edizioni si reinventa ed ha accolto la proposta di varie associazioni (nel dettaglio Lunaria, #Italianisenzacittadinanza, Cospe, Arci e Il Razzismo è una brutta storia) nel non proporre più BlackFace.

La lettera alla Rai era stata inviata a gennaio dello scorso anno con oggetto “Invito ad abbandonare la pratica del BlackFace dalle trasmissioni di intrattenimento del servizio televisivo pubblico“ ed indirizzata al direttore di Rai per il sociale Giovanni Parapini, al direttore di Rai Uno Stefano Coletta, al regista di Tale e Quale Show Maurizio Pagnussat e al conduttore della trasmissione Carlo Conti.

Tale e Quale Show, mai più BlackFace

Ecco la risposta della Rai (via TvBlog):

“Nel merito della vicenda per la quale ci avete scritto, diciamo subito che assumiamo l’impegno – per quanto è in nostro potere – a evitare che essa possa ripetersi sugli schermi Rai. Ci faremo anzi portavoce delle vostre istanze presso il vertice aziendale e presso le direzioni che svolgono un ruolo nodale di coordinamento perché le vostre osservazioni sulla pratica del blackface diventino consapevolezza diffusa”.

Nel settembre dello scorso anno Carlo Conti in merito alla polemica sul BlackFace aveva così risposto:

“…E se facciamo la Carrà, non possiamo far indossare la parrucca bionda? E io mi dovrò schiarire!”.

Share this article

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!