Sanremo 2022: la Rai sta convincendo Amadeus a tornare all’Ariston

Dopo il no iniziale, Amadeus potrebbe cambiare idea su Sanremo 2022.

29 Apr 2021 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 2 minuti

Abbiamo salutato da poco Sanremo 2021 e già escono i primi rumor su Sanremo 2022. Amadeus aveva escluso di tornare e così le voci parlavano di una possibile conduzione di Mara Venier o del ritorno di Carlo Conti. In realtà sembra che a Viale Mazzini stiano cercando di convincere Amadeus a fare un bel comeback.

“Si mormora che al settimo piano di Viale Mazzini si stia facendo di tutto per convincere Amadeus a essere al comando anche dell’edizione 2022 del Festival di Sanremo. – si legge su Oggi – Il conduttore, che aveva inizialmente escluso il suo ritorno sul palco dell’Ariston, in questi giorni comunicherà ai vertici Rai la sua decisione definitiva”.

Visto che il settantunesimo Festival è stato azzoppato per colpa del Covid, io un’altra edizione con Amadeus e Fiorello la vedrei anche bene.

Amadeus aveva escluso di condurre Sanremo 2022.

“Sanremo 2022? Non ci sarà l’Ama ter, lo abbiamo già deciso io e Fiorello. Se un giorno la Rai vorrà ancora affidarci il festival, magari prima dei 70 anni, sarà una grandissima gioia. Ma il terzo di seguito non ci sarà. Per me è un evento, non un programma televisivo. Parte da un’idea e poi si realizza, non può essere routine. Ringrazio la Rai che mi ha regalato due anni indimenticabili. Ma non vedo l’ora di tornare ai miei giochi, ai miei quiz, alla mia normalità.

In una settimana in cui la gente non ha smesso di informarsi, mentre i contagi aumentano, è un atto eroico aver realizzato un’operazione culturale fortissima. Abbiamo risposto agli appelli dei ministri, della politica, di chi guida questo Paese a dare un segnale di intrattenimento sobrio. E’ stata un’azione di grande coraggio, nobiltà, sintonia con il Paese”.

Share this article

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!