Il padre di Michele Merlo aggiorna sulle sue condizioni: “In coma, speranze ridotte al lumicino”

Il papà del cantante parla al TG.

05 Giu 2021 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 2 minuti

Parla il Padre di Michele Merlo

Purtroppo l’aggiornamento di Simone Frazzetta era fondato. La situazione di Michele Merlo è davvero molto grave e questa volta a parlare non è un amico del cantante di Aquiloni, ma suo padre. L’uomo raggiunto da una giornalista di TG Bassano ha dichiarato che il figlio è tenuto in coma farmacologico e che è stato sottoposto ad un delicato intervento. Stando alle parole del papà di Michele, le speranze non sono molte.

Gravissimo Michele Merlo, il musicista di Rosà, colto da un’emorragia cerebrale a Bologna. Sta lottando tra la vita la morte in un letto d’ospedale al Maggiore di Bologna, Michele Merlo, musicista 28enne originario di Rosà, colto mercoledì sera da un’emorragia cerebrale mentre era a casa della compagna, nel capoluogo emiliano. E’ stata chiamata l’ambulanza, ma le sue condizioni erano gravissime. Abbiamo raggiunto telefonicamente il padre che ci ha detto che Michele è stato sottoposto a un delicatissimo intervento chirurgico.

Ora è tenuto in coma farmacologico, ma le speranze in una sua ripresa, ci ha detto, sono davvero ridotte la lumicino. Il mondo della musica si è mobilitato per far sentire la sua vicinanza a Michele, il Mike Bird di Amici, e alla sua famiglia. Michele che abbiamo intervistato in più occasioni nei nostri studi, per raccontare il suo percorso musicale, dal talent show di Maria de Filippi al percorso come cantautore e le sue vittorie professionali. Le prossime ore saranno decisive“.

Per quanto le speranze siano ridotte, tutto può succedere e personalmente mi auguro di leggere presto un aggiornamento positivo sulle condizioni di questo ragazzo.

Il padre di Michele ha parlato con una giornalista del TG di Bassano.

Anche la madre del ragazzo ha parlato ai fan in un messaggio in cui invita tutti a pregare per suo figlio.

Share this article

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!