Storica conduttrice tv: “Ho rifiutato di fare L’Isola dei Famosi”, ma non esclude il Grande Fratello Vip

No all'Isola, sì al GFVip

31 Lug 2020 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 2 minuti

No a L’Isola dei Famosi, ma sì al Grande Fratello Vip (sia da concorrente che da opinionista): è questa la confessione che Rita Dalla Chiesa ha fatto al portale CheTvFa che ha avuto il piacere di intervistarla.

“Se mi hanno mai offerto di partecipare ad un reality show? Sì, l’Isola dei Famosi. Era la seconda edizione su Mediaset, quella con Simona Ventura. Ricordo infatti che mi avevano detto che c’era anche lei, tentando di convincermi che avremmo potuto fare un bel gioco insieme. Quell’anno lì c’era anche Fiordaliso. Quando mi hanno chiamato, io stavo camminando con il mio cane Pedro, l’ho guardato e ho detto: “Io non ti lascio!”. Chi mi chiamò cercò di convincermi, mi chiamarono addirittura tre volte per spiegarmi che la mia presenza sarebbe potuta essere importante anche per dialogare con i giovani. Non ho potuto però rinunciare ai miei cani e mio nipote, seppure io sia una grande amante del mare, della natura, dell’Isola e non mi spaventi la solitudine”.

Ma se a L’Isola dei Famosi non parteciperebbe, non escluderebbe l’ipotesi di varcare la porta rossa del Grande Fratello Vip.

“Come concorrente? Uhm, non lo so, è sicuramente più comodo. A volte penso: “Come mi piacerebbe stare lì dentro e dire tutto quello che penso ad ognuno di loro”. Mi piacerebbe fare l’opinionista. Sull’ultimo Grande Fratello Vip ne avrei avute molte da dire. Arrivavo a parlare da sola oppure a mandare messaggi al capo progetto, Andrea Palazzo, con il quale siamo amici. Sicuramente però non chiameranno me, me lo sono messa in testa”.

Immagino Signorini così con le chiavi della casa del GF Vip in mano dopo aver letto queste dichiarazioni.

Mostra i commenti

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!