Raffaella Carrà: il direttore di Rai Uno l’aveva contattata per un programma, ma lei non aveva risposto

05 Lug 2021 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 2 minuti

raffaella carrà rai uno

Raffaella Carrà sarebbe dovuta tornare su Rai Uno questo autunno/inverno, ma quando il direttore di Rai Uno, Stefano Coletta, l’aveva chiamata al telefono per parlarne, lei non aveva risposto.

Durante i Palinsesti Rai avvenuti un paio di settimane fa, Stefano Coletta aveva così raccontato il curioso aneddoto: “Raffaella Carrà ha scelto di essere lontana dalla vita pubblica in questo anno e mezzo, ovviamente anche con lei stiamo tentando di parlare. Sono molti giorni che la cerco, resta una desiderata. Voglio riportarla in un progetto particolare su Rai 1“.

Dei capricci da diva, si era immediatamente pensato, con una Carrà che si negava al telefoto e si faceva desiderare. Quello che nessuno sapeva (neanche Stefano Coletta) è che Raffaella era malata.

Raffaella Carrà, il direttore di Rai Uno: “La volevo di nuovo in tv”

Anche a Il Fatto Quotidiano, in occasione dell’arrivo dei Palinsesti, il direttore di Rai Uno ha parlato bene della showgirl riconfermando il suo desiderio di riportarla in tv con un progetto nuovo.

Quello che non posso negare è che tra me e Raffaella sia nato un rapporto di stima reciproca, ho impiegato moltissimo per convincerla a tornare in televisione con quel formato. Gliene avevo proposti almeno tre e mi aveva detto no, con A raccontare comincia tu mi ha detto subito sì. Ho imparato tanto, sono onesto: quello che leggo per ora è diceria ma sicuramente tra i miei desideri c’è quello di realizzare un progetto nuovo un giorno con Raffaella.

La voglia di portare Raffaella Carrà di nuovo in tv c’era, ma purtroppo la malattia ha avuto la meglio su lei.

 

Share this article

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!