Kim Kardashian paparazzata mentre litiga e piange con Kanye West

Trouble in paradise, Kim Kardashian e Kanye West hanno discusso.

29 Lug 2020 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 2 minuti

Ormai è chiaro a tutti che c’è una profonda crisi tra Kim Kardashian e Kanye West, lui la scorsa settimana ha scritto dei tweet davvero crudeli contro la moglie, che invece ha cercato di mettere una pezza su questa faccenda.

“Le cose stanno così, Kanye ha il disturbo bipolare e molti di voi lo sanno. Tutti quelli che lo hanno o che hanno qualcuno di caro nelle loro vite che lo ha, sanno quanto sia complicato da gestire e doloroso da comprendere”.

Il rapper dopo aver cancellato gli sfoghi contro Kim le ha chiesto scusa con un tweet.

“Adesso voglio scusarmi con mia moglie Kim per aver reso pubblica una cosa privata. Non l’ho protetta come in passato lei ha protetto me. A Kim voglio dire che so di averla ferita un’altra volta. Spero che mi perdoni ancora. Grazie per essere sempre stata qui per me”.

A due giorni dalle scuse però sembra che i problemi non siano finiti, perché ieri subito dopo aver lasciato un fast food in Wyoming (dove hanno una proprietà da 14 milioni di dollari) i due sono stati paparazzati mentre litigavano in macchina.

“È molto emotiva e adesso è esausta per tutto quello che è successo. – ha detto una fonte alla rivista People – Si sente molto ferita da Kanye. Ha provato ad aiutarlo, ma è complicato, è una brutta situazione. Lui al telefono la ignorava, così lei ha deciso di volare in Wyoming per parlare con lui di persona. Non vuole più essere ignorata”.

Non voglio essere maligno, ma non credo che questo matrimonio arrivi indenne a fine anno.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Trouble in Wyoming? 😥 #kanyewest⁣ .⁣ .⁣ .⁣ .⁣ .⁣ 📸: Backgrid

Un post condiviso da Kanye West (@kanyew.est) in data:

Share this article

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!