Spuntano vecchi post disgustosi della webstar Rosalba, che risponde imbarazzata

6 milioni di followers ed una polemica. Rosalba risponde così.

27 Lug 2020 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 2 minuti

6 milioni e mezzo di followers fra TikTok, YouTube ed Instagram ti rendono a tutti gli effetti una webstar e da tale hai delle responsabilità verso il tuo pubblico. Lo sa bene Rosalba, nome d’arte di Rosalba Andolfi, che in queste ore si è trovava al centro di una polemica in seguito al ritrovamento di un paio di tweet decisamente disgustosi pubblicati da lei nel 2012, quando aveva 12 anni.

Fra i tweet incriminati uno di stampo omofobo a cui Rosalba si è immediatamente discostata chiedendo scusa.

“Stanno uscendo dei tweet miei di otto anni fa, del 2011/12, dove dicevo delle cose davvero assurde, disgustose e imbarazzanti. Chi mi segue lo sa che sono totalmente lontana da avere quei pensieri nella mia vita. Penso di avervelo dimostrato in tantissimi modi in questi anni. Vi chiedo scusa. Sono imbarazzata, vergognata e schifata, però non ci posso fare nulla. Avevo dodici anni, non sapevo nulla, non capivo nulla, proprio per questo in questi anni sto provando a sensibilizzare di più le ragazzine più piccole che mi seguono”.

E ancora:

“Voglio far capire alle ragazzine più piccole che le parole hanno un peso, perché io non lo sapevo, non avevo capito e nessuno me lo aveva spiegato”.

Sbagliando si impara e Rosalba sembrerebbe davvero aver capito il proprio sbaglio ed imparato.

Bravissima.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Trova le persone con la tua stessa sfumatura di colore 🦋 @guess @jbalvin #GuessxJBalvin #adv

Un post condiviso da ROSALBA👼🏻 (@rosalba) in data:

Share this article

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!