Francesco Monte: “In tv trattato come carne da macello”, poi parla della sua carriera musicale

28 Lug 2020 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 2 minuti

Francesco Monte, ora che è un cantante, se la sente caldissima e intervistato da Leggo ha parlato della sua nuova carriera e del rapporto (pessimo) che ha col mondo del gossip.

“Provo fastidio ad essere associato al gossip perché io delle mie cose non ho mai parlato. Ma, soprattutto, mi infastidisce essere giudicato sulla base di discorsi estrapolati dal loro contesto. In televisione mi è capitato in più di un’occasione di essere trattato non come una persona ma come un prodotto, come carne da macello, hanno venduto la notizia che vendeva di più. Anche per questo preferisco l’ambiente della musica alla televisione. Dopo 10 anni sono arrivato a dire: sono contento se pensate male, almeno posso dimostrare che sbagliate”.

Fra le poche esperienze televisive da cui non prende le distanze è Tale e Quale Show: è proprio grazie al programma di Carlo Conti se ora Francesco Monte è un cantante.

“Quell’esperienza mi ha aiutato a prendere coraggio perché ho ricevuto complimenti anche da persone del settore. Il primo a dirmi che avrei dovuto iniziare a cantare è stato il Maestro Cotugno: mi ha chiamato per propormi un progetto ma in quel momento avevo un frullatore di cose in testa, mi ci sono voluti 6-7 mesi per metabolizzare. Non mi riesco ancora nemmeno a definire un cantante: ho appena scoperto il potenziale della mia voce e Dada Loi, la mia coach a Tale e Quale, mi sta dando le linee-guida per coltivarlo, a cominciare dal lavoro di respirazione”.

In attesa del suo prossimo singolo… O no?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Coming soon 🎥 @guess #loveguess

Un post condiviso da Francesco Maria Monte (@francescomontereal) in data:

Share this article

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!