Filippo Bisciglia svela il suo momento più difficile dell’ultima edizione di Temptation Island

Filippo Bisciglia fa il bilancio della situazione dopo Temptation Island.

31 Lug 2020 Anthony Festa • Tempo di lettura: 2 minuti

Quella appena finita è stata una delle edizioni più viste di Temptation Island e Filippo Bisciglia ha parlato di questa sua ultima avventura sulle pagine di Uomini e Donne Magazine. Il conduttore ha rivelato che il momento più complicato delle registrazioni è stato l’incontro al falò tra Ciavy e Valeria.

“Il momento più difficile è stato il falò tra Ciavy e Valeria. Il mio ruolo è quello del confidente, di colui che al falò cerca di ascoltare le emozioni delle coppie, ma durante il loro confronto finale è uscito il Filippo di tutti i giorni, che se vede un uomo discutere animatamente con una donna, interviene per placare gli animi. Ciavy era molto deluso e ognuno reagisce in base alle proprie sensazioni ma se avesse lasciato a Valeria la possibilità di replicare, piuttosto che parlarle sopra, sarebbe stato sicuramente meglio”.

Non sono un grande fan di Filippo, ma devo dire che mi è piaciuto parecchio quando ha bacchettato Anna dicendole: “Anna, non posso vedere la tua faccia soddisfatta nel sapere che Andrea ha sofferto“.

Filippo Bisciglia difende Antonella Elia.

“Antonella è come la vedete, una donna che quando viene attaccata, si difende. Ha un carattere particolare, delle reazioni imprevedibili, ma è solo ed esclusivamente perché ha un passato difficile, come lei stessa ha raccontato, ed è una persona che ha sofferto. Reagisce quando viene ferita ma ha un animo buono”.

Mostra i commenti

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!