Battuta omofoba nel doppiaggio italiano dei Simpson. Disney+ risponde (privatamente) all’accusa

31 Lug 2020 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 2 minuti

Se HBO Max ha deciso di rimuovere per un paio di giorni il classico Via Col Vento per poi caricarlo nuovamente (questa volta anticipandolo da un video in cui viene spiegato come il razzismo mostrato nel film sia sbagliato), Disney+ al momento ha deciso di non toccare il proprio archivio nonostante la polemica sul doppiaggio italiano di una puntata de I Simpson.

Il servizio clienti di Disney+ Italia ha comunque risposto con estrema gentilezza alla polemica di un utente, specificando come la puntata de I Simpson sia stata doppiata nel lontano 1991 e come gli attori che prestarono la voce alla coppia incriminata – gli italoamericani Johnny e Gloria – abbiano deciso di inserire quella battuta omofoba non presente nell’originale per rendere la scena “più autentica e più all’italiana”.

Tuttavia il servizio clienti ha sottolineato come le discriminazioni e le offese non possano far parte dell’umorismo dei giorni nostri, per tanto sarà segnalata a chi di dovere la scena incriminata.

In passato Disney+ aveva già censurato una scena del film Splash – Una Sirena A Manatthan con Daryl Hannah, motivo per cui non mi stupirei se togliesse dal proprio catalogo la puntata de I Simpson in questione.

Il video incriminato (con tanto di versione italiana ed inglese) lo potete recuperare premendo qua.

Mostra i commenti

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!