Francesca Piri, la prima eliminata nella storia del Grande Fratello, si sfoga: “Per il ventennale ci hanno snobbato”

05 Set 2020 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 2 minuti

Quest’anno si celebra il ventennale del Grande Fratello e se nell’edizione andata in onda a gennaio Alfonso Signorini ha deciso di rendergli omaggio chiamando nel cast Salvo Veneziano e Sergio Volpini, per la nuova edizione che prenderà via a settembre non sembrerebbe essere previsto niente.

Intervistata da TvBlog Francesca Piri, la prima eliminata nella storia del Grande Fratello, si è così sfogata:

“Oggi i concorrenti sono straviziati, parliamo di un programma totalmente diverso. Noi non avevamo la lavatrice, la piscina in realtà era una vasca da bagno, se ci entravamo tutti e dieci non riuscivamo a muoverci. C’erano parecchi momenti di noia […] Oggi il programma non lo guardo molto perché non fa parte dei miei show preferiti, ma il Grande Fratello di oggi è un’altra cosa, anche sul fronte delle selezioni. A noi chiedevano di non aver partecipato a nessuna trasmissione. Ora, al di là dell’edizione per vip, i presunti sconosciuti orbitano attorno al mondo delle agenzie”.

Ed a domanda diretta: “A proposito del ventennale, vi aspettavate una celebrazione?“, Francesca Piri ha così risposto:

“Ci abbiamo sperato tutti. Pensavo mi chiamassero, non tanto come gesto di riconoscenza, ma proprio perché cadono i venti anni da quell’evento. Tra l’altro il GF Vip partirà proprio il 14 settembre, giorno esatto del nostro esordio. Avrebbero potuto invitarci in studio. Ora dubito che lo faranno. E’ difficile che le telefonate arrivino all’ultimo istante. Certe cose si organizzano con molti giorni di anticipo”.

Francesca Piri non ha tutti i torti, sarebbe stato bellissimo se al posto del Grande Fratello Vip questo settembre fosse partita la prima edizione All Stars con tutti gli ex concorrenti più iconici e discussi, come io avevo proposto.

Share this article

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!