Una produttrice spara a zero (senza mai citarle) su Cardi B e Megan Thee Stallion

12 Ago 2020 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 2 minuti

Circa una settimana fa Cardi B e Megan Thee Stallion hanno pubblicato il loro nuovo video, WAP, scatenando una polemica su Kylie Jenner.

La petizione per la rimozione dal video della piccola di casa Kardashian – Jenner non è però l’unica polemica che è nata in seguito all’uscita della clip, dato che un paio di giorni fa anche la produttrice Diane Warren ha scritto un duro tweet contro le due rapper (senza mai citarle espressamente).

Ricordando il compleanno di Whitney Houston, Diane Warren ha scritto un post su Twitter attaccando le cantanti che si spogliano nei video per attirare l’attenzione.

“Buon compleanno in Paradiso, Whitney. Mi mancano i veri cantanti come te che non dovevano essere nudi nei video per attirare la nostra attenzione”.

Considerando il successo mediatico di WAP in molti hanno letto nel tweet della Warren una frecciatina a Cardi B e Megan Thee Stallion che – dal canto loro – hanno preferito non commentare.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Legendary songwriter Diane Warren (@warren_diane), who’s crafted songs for #WhitneyHouston, #ChristinaAguilera, #BritneySpears, #LadyGaga, #RickyMartin and many more, threw unnecessary shade towards sexually empowered female singers who embrace their bodies in their art.⁣ ⁣ She wished Whitney Houston a happy birthday on Sunday while taking a dig. ⁣ ⁣ “Happy Birthday in Heaven Whitney,” she said. “I miss real singers like U who didn’t have to be naked in videos to get our attention.”⁣ ⁣ Fans assume she’s referring to #CardiB and #MeganTheeStallion and their overt #WAP music video. ⁣ ⁣ This is disappointing to me. Women should be allowed the freedom to embrace their sexuality without getting criticized for it. It’s not like Cardi and Meg are untalented… ⁣ ⁣ Imagine rapping to “WAP” in a turtle neck. 🤭 ⁣ ⁣ Thoughts, Instagram? Does Diane have a point?

Un post condiviso da BreatheHeavy.com (@breatheheavy) in data:

Share this article

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!