Britney Spears: qualcosa è andato storto durante l’udienza per la conservatorship

Durante l'udienza in cui veniva messa in discussione la conservatorship di Britney Spears è accaduto un imprevisto.

23 Lug 2020 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 3 minuti

Ieri a Los Angeles decine di fan di Britney Spears si sono radunati davanti al tribunale perché ha avuto luogo l’udienza sulla custodia della cantante americana. Qualcosa però è andato storto, sembra infatti che Lynne e Jamie Spears si siano collegati con l’aula per discutere della conservatorship, ma che invece Britney abbia avuto dei problemi. Il giudice ha anche aspettato per dare modo alla popstar di collegarsi, ma Britney non c’è riuscita e così l’udienza è slittata. Pare quindi che la colpa sia alcune di ‘difficoltà tecniche’, ma molti fan hanno qualche dubbio, visto che proprio durante l’udienza sul profilo Instagram di Britney è stato pubblicato un nuovo post….

 

Visualizza questo post su Instagram

 

This is what happens when your third eye opens …. you connect to a higher source of light and energy ✨👁☀️ !!!!

Un post condiviso da Britney Spears (@britneyspears) in data:

Che in quella enorme villa nessuno abbia potuto prestare un telefono o la connessione a Britney Spears? Nemmeno una delle sue guardie del corpo o il fidanzato Sam Asghari?
Personalmente credo poco alla storia dei ‘problemi tecnici’.

Share this article

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!