Ballando Con le Stelle: il trucco di Milly Carlucci per evitare problemi legati al Covid

Milly Carlucci non smette un attimo di lavorare a Ballando Con le Stelle. La conduttrice ha pensato ad un trucco per evitare problemi con il pubblico in studio.

21 Lug 2020 Fabiano Minacci • Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo mesi di incertezze e continui rinvii, sabato 12 settembre partirà ufficialmente la nuova edizione di Ballando Con le Stelle. Stando a quello che riporta Blogo Milly Carlucci e gli autori avrebbero pensato ad un espediente per avere il pubblico in studio. A fare il tifo per i concorrenti del popolare show Rai potrebbero esserci delle famiglie, che ovviamente non devono mantenere le distanze tra membri. In questo modo Milly eviterà di trovarsi in uno studio mezzo vuoto (che mette davvero tristezza).

“Stando a quanto risulta a Blogo, si starebbe pensando di collocare nello studio alcune famiglie al posto del tradizionale pubblico di Ballando Con le Stelle. Una soluzione che permetterebbe di gremire (pur evitando assembramenti) le tribune dell’Auditorium Rai del Foro Italico e al contempo di limitare il distanziamento sociale, visto che i congiunti, come noto, possono stare seduti vicini”.

Ballando Con le Stelle e la soluzione per i balli.

“Confidiamo di tornare alla normalità, ma valuteremo nel dettaglio il 20 agosto, quando tutto il cast di Ballando con le stelle andrà a regime, in vista del debutto del 13 settembre. – ha dichiarato il direttore di Rai 1 Stefano Coletta nel corso della presentazione dei palinsesti della nuova stagione – In ogni caso tutto è gestito già per una eventuale versione B del programma. Ci potrebbero essere balli che rispettano le distanze“.

Qualcuno ha detto balli a distanza?

 

 

Mostra i commenti

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e

Twitter!